Nightguide intervista Vincenzo Fasano

Nightguide intervista Vincenzo Fasano


Acquapunk, il nuovo album di Vincenzo Fasano, è uscito il 14 Giugno 2019 per Rokovoko Records ed è un disco che richiama chi lo ascolta al bisogno della natura e a quanto siamo tutti quanti disconnessi dalla nostra umanità. Tutte le canzoni sono nate a quattro mani con Matteo Buzzanca, coproduttore dell'album insieme a Mattia Panzarini e, per definizione di Fasano stesso, sono la "rappresentazione della realtà che a volte ci sosprende con le sue incongruenze". Visionario e punk di origine siciliana ma nato a Mantova, Vincenzo Fasano è laureato in giurisprudenza a Bologna e da anni si dedica ad attività sociali a favore di uomini, donne e bambini che vivono vite che non hanno scelto. Sangue e Fantastico, i suoi primi due dischi, l'hanno portoato in giro per tutta Italia con un furgone e i suoi amici musicisti aprendo concerti di artisti come Zen Circus, Tre allegri ragazzi morti, Brunori SAS, Le luci della centrale elettria e Riccardo Sinigallia. 





Prima cosa: alcuni studi affermano che il bisogno che sentono alcuni di evadere, tornare alla natura, non è un problema quanto un sintomo di un modo sbagliato che abbiamo di vivere. Visto il tema del tuo disco, tu che ne pensi?
Ciao Ragazzi, intanto grazie per avermi ospitato. Hai centrato il punto, la questione di tornare alla natura è un segnale forte, finalmente dopo anni di confusione rispetto ai nostri veri desideri oggi c'è come una consapevolezza diffusa che non stiamo andando dalla parte giusta, non stiamo rispettando il pianeta e noi stessi.


Domanda di rito: il tuo disco è uscito a giugno, sai già darci un feedback su come sta andando?
I live ci sono, questa è la cosa più bella, stiamo suonando e arrivano date in tutta Italia e anche all'estero. Le persone che ci vengono a vedere si emozionano, c'è un vero scambio di energie.


“Acquapunk è la rappresentazione della realtà che ci sorprende con le sue incongruenze”: l'hai detto tu stesso. Cosa ti sorprende di più, cos'è che ti spinge a scrivere canzoni?
La cosa che mi sorprende di più è che esistono persone con valori completamente contrari, lo stesso tipo di "animale umano" è a favore delle armi nucleari e il disboscamento e contro al rispetto dei diritti delle persone e del pianeta. Scrivo canzoni perché mi diverto e suono per lo stesso motivo.


So che ti dedichi da anni a persone che “scappano da una vita che non hanno scelto”: pensi che la musica possa aiutare anche in questo campo?
A certi livelli, intendo di popolarità, direi proprio di sì, se artisti con un grande seguito danno messaggi positivi ai loro fan, si avranno conseguenze positive. Molti artisti appoggiano associazioni di volontariato, questo è un bellissimo aspetto della musica.


I tuoi primi dischi hanno nomi chiari, come Il sangue e Fantastico: da dove deriva la parola Acquapunk che hai usato per questo nuovo lavoro?
La parola Acquapunk è stata coniata per cercare di rappresentare in una sola parola il bene e il male, la purezza e la spazzatura. La consapevolezza che si può scegliere da che parte stare ora è reale.


Domanda che odiano tutti: quali sono i tuoi tre dischi preferiti?
In tour gli album degli artisti che ascoltiamo in questo periodo sono “Live in Bratislava” di Fabrizio Paterlini, “Mica P Hinson and the Nothing” di Mica P Hinson e  Hurry up, “We're Dreamming” degli M83. Credo che il bello della musica sia che esista un brano che rappresenta ogni singolo momento della propria vita, bisogna cercarlo questo brano, ma esiste, ne sono certo.
 

acquapunk, interviste musica, vincenzo fasano

Articoli correlati

Interviste

Nightguide intervista tav...

18/01/2020 | valentina-ceccatelli

francesco taverna, in arte tavo, ha lanciano il suo nuovo singolo il 13 dicembre: annabelle, uscito per noize hills records, è “un'eterna canzone d'amore” ed è...

Interviste

Nightguide intervista car...

16/01/2020 | valentina-ceccatelli

big in japan, il nuovo singolo del bassista e contrabbassista siciliano carmelo siracusa, è uscito il 20 dicembre corredato da un video, ed è già disponibile in digi...

Interviste

Nightguide intervista baz

06/01/2020 | valentina-ceccatelli

baz arriva in teatro con la verità rende single, ed è stato a taormina sabato 28 dicembre per poi proseguire a milano, bologna e firenze. Diventato celebre con i suoi...

2445150 foto scattate

16449785 messaggi scambiati

994 utenti online

1583 visitatori online